Per superare un momento no? Bastano dieci minuti con Chiara Gamberale

A volte capita che, per quella legge non scritta – che tutti conoscono – secondo cui le sfighe non vengono mai sole: tutto vada storto. Come nella storia di Chiara, protagonista del libro in parte autobiografico di Chiara Gamberale, “Per dieci minuti” (edito da Feltrinelli), costretta ad accettare l’abbandono da parte dell’amore di sempre e ad incassare la decisione del direttore del settimanale presso cui lavorava, di cancellare senza tante spiegazioni la sua rubrica sostituendola con la posta del cuore di Tania Melodia, vincitrice morale dell’ultima edizione del Grande Fratello. Una persona quanto di più distante dall’universo di Chiara, che così di punto in bianco si ritrova a dover affrontare una nuova vita. Una vita non voluta, una realtà che non si può modificare e “che come unico perno su cui girare ha lo smarrimento”. 

Quanto tempo serve per smaltire due grandi delusioni e riscoprire un’opportunità nel cambiamento? Continua a leggere

Annunci